Fondativo

I libri fondativi sono quei testi, appartenenti alla letteratura mondiale, che per il loro contenuto riescono a far interrogare il lettore sul fondamento del suo essere umano

Qui puoi trovare due video che possono aiutarti a comprendere meglio questo termine legato all’esperienza letteraria.

I video sono registrazioni del seminario sul libro fondativo tenuto a Verona nel 2016

 

 

E’ questo l’unico dono di magia, il sommo potere di metamorfosi che abbia l’uomo. E’ il dono per cui la parola ci riconduce, nella sua oscura origine e nella sua oscura portata al mistero, lasciandolo tuttavia inconoscibile… questa è l’arte greco-latina, la nostra, l’arte mediterranea, arte di prosa e arte di poesia, secoli e millenni d’arte.
    Ungaretti, Ragioni d’una poesia

 

E’ questo immortale istinto del bello che ci fa considerare il mondo e tutte le sue bellezze come un riflesso, come una corrispondenza del Cielo. La sete inestinguibile di tutto ciò che è al di là, e che rivela la vita, è la prova più evidente della nostra immortalità. Con la poesia, e insieme, attraverso la poesia, con la musica e attraverso la musica, l’anima intuisce la luce che splende al di là della tomba; e quando una poesia perfetta fa nascere le lagrime agli occhi, queste lagrime non sono segno di eccessiva gioia, piuttosto indice di una malinconia esasperata, di una esigenza nervosa, di una natura esiliata nell’imperfetto che bramerebbe possedere subito, in questo mondo, un Paradiso rivelato.
    Baudelaire,  Arte romantica